Comunicazioni - News

Categorie

Incontro con i nutrizionista

ALIMENTAZIONE IN MONTAGNA Venerdì 19 aprile La serata si terrà alle ore 21.00 presso i locali della Sezione C.A.I. di Cavour in Via Dante Alighieri n.5, piano I

La canzone della terra

Segnaliamo la programmazione al Cinema Comunale Barge nelle serate di Lunedì 15 e Martedì 16 aprile, ore 21.15 dell'Evento Wanted - - - LA CANZONE DELLA TERRA - - - In concomitanza con la “Giornata Mondiale della Terra” il documentario di Margreth Olin prodotto da Liv Ullmann e Wim Wenders Col patrocinio del Club Alpino Italiano, in collaborazione con Iperborea Un’esperienza cinematografica che ci porterà in un viaggio senza tempo attraverso le maestose vallate norvegesi. Diretto con maestria dalla regista Margreth Olin, questo film offre una prospettiva unica e coinvolgente sull’armonia tra uomo e natura. Al centro di questa epica narrazione c’è il padre della regista, la cui presenza ci guida attraverso gli spettacolari paesaggi che ha chiamato casa per tutta la vita. Ma non è solo la bellezza visiva a rendere “La Canzone della Terra” un’esperienza straordinaria. E’ la sinfonia dei suoni che emergono dalla terra stessa, abilmente catturati e orchestrati a creare un’armonia unica. Ogni movimento della natura è una melodia che si intreccia con la storia che si svolge sullo schermo. Uno spettacolo per gli occhi e per le orecchie, ma ancor più per l’anima. Un esperienza mozzafiato che celebra la potenza della natura e la resilienza dello spirito umano. Ingresso Euro 6.00 con Riduzione a Euro 5.00 per soci CAI e LEGAMBIENTE

Rifugi sentilnella del clima e dell'ambiente

La scienza nei Rifugi Gli effetti dei cambiamenti climatici sulle nostre montagne: racconti dai rifugi dove la cultura scientifica è di casa Nasce una rete di Rifugi CAI e di Osservatori climatici CNR che percorre tutta la penisola, dalle Alpi al Mediterraneo, al fine di ottenere un quadro aggiornato sullo stato del clima e dell’ambiente delle nostre montagne. Luoghi di diffusione della cultura scientifica per sviluppare la consapevolezza di come l’uomo e i cambiamenti climatici in atto influenzino le montagne.

1